Note sul colore nell'ornato nelle carrozzerie

Nel 1978 la Fiat aggiorna l’abito della128 Sport con la semplice applicazione di elementi adesivi in tinta contrastante. Sembra una novità, ma i giochi grafici per sottolineare o correggere il modellato sono antichi quanto l’automobile. Ne ripercorriamo la storia.

articolo in pdf da scaricare - pubblicato su epocAuto 8-2019 a firma di Elvio Deganello

Vignale 1

Negli anni Trenta i carrozzieri usano spesso il colore come espediente grafico per slanciare le loro creazioni o creare effetti bizzarri. Nella foto una Delahaye 135 M carrozzata nel 1937 da Figoni & Falaschi, maestri dello stile “Flamboyant

 

 

Cerca tra gli annunci