Dakar Classic 9

Riceviamo questo comunicato da Ermanno De Angelis, Co Fondatore di Victorious e Adrenaline24h e volentieri lo pubblichiamo proprio con le sue parole che esprimono al massimo l'essenza di questa Dakar Classic 2023

Dakar Classic 2023

I rookies del Desert Endurance Motorsport firmano un grande successo: le 2 Fiat Panda 4X4, il camion Iveco 80 e l’Iveco “Musone” protagonisti di questa edizione

Quando è stato presentato questo progetto, circa 13 mesi fa, sembrava una sfida impossibile, creare da zero un Team per partecipare alla Dakar Classic e per giunta con 4 veicoli, ben due camion e due Fiat Panda.

Si i più grandi e i più piccoli, una sfida nella sfida, a dimostrare che a prescindere dalle dimensioni, potenza, se c'è un grande impegno e si sviluppa un progetto basato su solide competenze, tutto si può fare.

Dakar Classic 6

“Una gioia immensa forse la più grande della mia vita professionale, un lavoro improbo durato 12 mesi, irto di ostacoli, difficoltà. Con il passare del tempo l'alzarsi dell'asticella ci ha motivato sempre di più, affrontare sfide impossibili è nel nostro dna. Durissima la scelta, rivelatasi fondamentale, di lasciare il mio “posto gara” a bordo del camion Musone al nostro Andrea Cadei, scelta che ci ha permesso di offrire un supporto tecnico all’interno delle tappe ai nostri altri equipaggi. Sono anche felice che il Team abbia interpretato ai massimi livelli lo spirito dakariano, mi riferisco all'aspetto solidale che vede gli equipaggi in gara aiutarsi in caso di difficoltà, i nostri due camion in gara hanno operato molti interventi di "salvataggio" e di questo ne sono fiero. Alla fine lacrime di gioia, insieme ai fantastici equipaggi autori di una gara formidabile, finalizzata nel portare all'arrivo tutte le vetture: Marco, Alexia, Francesco, Alessandro, Marco, Stefano, Nicolò, Beppe, Andrea e Nunzia.

Così è stato anche con il nostro gruppo tecnico, con Marco e Raimondo, vere anime del bivacco, senza di loro i mezzi non avrebbero completato la gara, gli equipaggi non avrebbero dormito tranquilli. Tre le panda al via, solo le nostre due hanno completato la gara. Voglio anche ringraziare Bartolo nostro "uomo media" sveglio 20 ore al giorno, per produrre tutti i materiali utili, permettendoci anche un lavoro di narrazione media su web, che è stata unica in tutta la Dakar Classic prestandosi spesso anche come collegamento tra la direzione del Team e lo staff tecnico.

Beppe Simonato, con lui tutto è iniziato, da una telefonata nel settembre del 2021, tanti mesi di lavoro, viaggi instancabili, notti di lavoro, telefonate interminabili, ma ora è qui con noi, ed ha terminato una Dakar, che è anche sua, a bordo del nostro Musone.

Dakar Classic 2

Tutto questo però si raggiunge anche con le dovute risorse finanziarie e qui una parte importante l'hanno svolta le nostre aziende partner, che hanno affidato a noi, al nostro Team, la visibilità del loro brand, con un progetto media durato 12 mesi, che non ha uguali sul mercato.

Alla fine, permettetemi di elogiare Nunzia, co fondatrice del Team, organizzatrice, coordinatrice, motivatrice, ha gestito il Team in gara, curato ogni particolare coccolato i nostri equipaggi, tutto questo essendo anche in gara a bordo del nostro Musone. Una gigante nel deserto!!

Si stavolta non si fa filosofia, non voglio usare parole di circostanza, siamo stati bravissimi, concentrati, professionali, intelligenti, impavidi, abbiamo raggiunto un risultato oltre ogni immaginazione e ci meritiamo questo successo, non vorrei sbagliare ma siamo record alla Dakar Classic, come Team debuttante con il più alto numero di veicoli al via e tutti arrivati alla fine. Ce lo diciamo da soli...si è così, ma è la realtà. Attenzione: da 2 mesi stiamo già lavorando all'edizione 2024, la sfida va avanti con nuovi obiettivi per Dakar Classic 2024". dichiara Ermanno De Angelis, Co Fondatore di Victorious e Adrenaline24h

Dakar Classic 3

È stata una Dakar estremamente impegnativa per tutti, piloti, navigatori e ovviamente veicoli che hanno affrontato un percorso totale di circa 6.542 km di cui 3.350km di prove speciali, passando per luoghi e paesaggi di grande bellezza.

Numerose le difficoltà incontrate durante i 13 giorni di gara nel deserto dell’Arabia Saudita, a cominciare dal terreno, un mix di sabbia, roccia e dune per poi proseguire con il maltempo che in diverse occasioni è stato il vero protagonista della manifestazione, martoriando i partecipanti con piogge torrenziali, vento e freddo portando al ritiro circa 16 vetture.

Anche gli organizzatori hanno dovuto prendere atto di questi imprevisti climatici, modificando più volte il tragitto e annullare 2 tappe e 4 prove ma nonostante tutto, il Team Desert Endurance Motorsport, composto da Francesco e Alessandro Guasti (Panda 4X4 n.763), Marco Leva e Alexia Giugni (Panda 4x4 n.764), Stefano Brendolan, Marco Corbetta e Nicolò Mussetto (Iveco 80 n.912) e Beppe Simonato, Nunzia Del Gaudio e Andrea Cadei (Iveco Musone n. 913) ha svolto una gara esemplare, attenta e misurata.

Tutti i veicoli sono riusciti a completare la Dakar Classic, un grande successo per gli equipaggi, alla loro prima esperienza. Hanno intrapreso questa avventura con spirito di squadra, grinta, concentrazione e grande voglia di mettersi alla prova durante una competizione che molti hanno definito la più dura di tutte.

Grande merito va allo staff tecnico, composto da Marco Binati e Raimondo Paradisi, che hanno lavorato quotidianamente, durante la sera e quando necessario anche di notte, per verificare le condizioni delle Panda e dei camion Iveco apportando tutti i lavori di manutenzione e ripristino necessari per garantire massime prestazioni durante le prove a media e i trasferimenti.

Dakar Classic 7

Victorious, ideatore del progetto Desert Endurance Motorsport, e Adrenaline24h hanno documentato giornalmente con foto, video e dirette, pubblicate sulle rispettive pagine Facebook e Instagram, le imprese del Team a partire dall’arrivo in Arabia Saudita il 28 dicembre 2022 per far vivere a tutti gli appassionati e ai curiosi le emozioni “on the road”.

Il materiale registrato sarà trasmesso durante le prossime puntate di Gentleman Driver TV in onda su Sky Sport canale 229 MS Motortv, Tivùsat canale 55 e Digitale Terrestre.

Ringraziamo per il supporto: Main Partner Guarni&Med, Lavor, IMF Engineering, Famila, Financial Partner Azimut Investimenti, Promotion Partner Swiss Classic World, Partner Tecnico Sparco, Verniciatura Vetture Prima Paint 3M, Magazine epocAuto, Partner Dia-Brax, Pagnossin, ShadePro, Kometa, Salumi Coati, Amoretti, DPiù, Versilfood, ZF Eco-Friendly Printing Partner Primaprint, preparatore delle vetture Bontà Classic Garage, per i camion partner Strappini, Boero Trucks, TAG Allestimenti, Expedition Truck, Officine Poggino Tires Partner Pneurama e per i patrocini MAUTO – Museo Nazionale dell’Automobile e Federazione Italiana Fuoristrada.

Info

www.adrenaline24h.com

www.victorious.ch

IN EDICOLA E ABBONAMENTO 

 
cop1 2020 1

 

REGISTRATI SUL NOSTRO SITO PER RESTARE AGGIORNATO, CLICCA QUI!

Cerca tra gli annunci