7glas1

La Jalpa P350, sportiva con carrozzeria tipo "Targa"

PAOLO STANZANI

NEL RACCONTO DELLA FIGLIA CHIARA

Su epocAuto di marzo - a firma di Dario Mella

Paolo Stanzani, mancato nel 2017 all’età di 80 anni, occupa un posto di rilievo fra i tecnici, i creativi e i designer che hanno portato l’industria automobilistica italiana al massimo livello mondiale. Bolognese, classe 1936, laureato in Ingegneria Meccanica all’Università di Bologna, ha contribuito al progresso dell’automobile con la propria capacità di elaborare soluzioni innovative. Ripercorriamo qui la sua vicenda professionale nei ricordi della figlia Chiara.

Con Stanzani nascono le più famose Lamborghini
Nel 1963 l'ing. Paolo Stanzani è assunto da Ferruccio Lamborghini, che ha appena avviato la Lamborghini Automobili, in qualità di assistente dell’ing. Gian Paolo Dallara.
Il lavoro si svolge alla Trattori di Cento, poi in un capannone affittato a Sant’Agata Bolognese dove vengono ubicati l’ufficio tecnico, un primo embrione di officina e il reparto montaggio e collaudo. In quei locali Stanzani rielabora il progetto dell'ing. Giotto Bizzarrini del motore destinato alla Lamborghini 350 GT, ritenuto troppo nervoso e non adatto a una guida “normale”. In pratica lo modifica pesantemente, perché interviene su bielle, alberi a camme, sistema di lubrificazione e disposizione dei carburatori. Poi progetta la Miura in collaborazione con l’ing. Dallara, avviando nel contempo il fortunato sodalizio con Marcello Gandini allora in forza alla Carrozzeria Bertone.
A metà del 1967 Paolo Stanzani diviene Direttore Generale della Lamborghini. Era un momento difficile per la Casa di Sant'Agata, ma si trasforma per lui in un'occasione utile a dimostrare le proprie capacità, sia tecniche, sia organizzative, anche perché deve far fronte, nel corso del 1968, alla fuoriuscita dall'azienda dell'ing. Dallara.
Di lì in avanti nascono alcune tra le più belle creazioni della Casa del Toro: l’Espada, la Jarama, l’Urraco e la Countach per la quale ha l'idea vincente: ruotare di 180° il gruppo motore-cambio in modo da farlo stare interamente entro il passo dell'automobile, migliorandone così la maneggevolezza e il comportamento su strada. Interpellato su quale fosse la più innovativa tra le sue creazioni, Stanzani non aveva dubbi: la Urraco...

 3 bertone2

Paolo e Chiara in una foto del 1986 durante una vacanza.

 

 L'articolo completo è su epocAuto di MARZO

 

IN EDICOLA E ABBONAMENTO 

 
cop1 2020 1

 

REGISTRATI SUL NOSTRO SITO PER RESTARE AGGIORNATO, CLICCA QUI!

 

 


 HOME · ANNUNCI · NEWS · AGENDA · APPROFONDIMENTI · SHOP · ABBONAMENTI · CONVENZIONI 


NEWS E ARTICOLI

 

Cerca tra gli annunci