GX 06 1913 Wolseley Gyro car rolling chassis

La partecipazione della Gyro-X al Concorso d’Eleganza di Villa d’Este 2019 fa emergere dall’oblio i veicoli stabilizzati da giroscopi. La storia inizia nell’Ottocento e non è finita ...

Asse d'equilibrio

La Gyro-X non ha il fascino delle altre “supercar” in concorso a Villa d’Este nel maggio 2019, eppure la gente fa ressa per vederla. Gli ultimi vedono poco, ma sentono il ronzio del giroscopio che tiene in equilibrio la vettura su due ruote e risponde con ugual forza agli spintoni di un tecnico che prova a ribaltarla. Il cuore del giroscopio è un volano che ruota soggetto alle leggi fisiche che si oppongono alle sollecitazioni che tentano di cambiare la direzione dell’asse di rotazione. Per capire, basta la trottola: da ferma non c’è modo di farla stare dritta ma se si mette in rotazione, si drizza e sta in equilibrio.

.... (articolo completo su epocAuto 10/2019)

 

L'articolo completo è su epocAuto di ottobre
In tutte le edicole a 2.80 euro

Copertina 10 2019

 
NON CONOSCI EPOCAUTO? RICHIEDI UNA COPIA OMAGGIO IN VISIONE A Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
indicando nome, cognome e indirizzo completo, riceverai il primo numero raggiungibile 

Cerca tra gli annunci

 

HttP://Www.pezzidiricambio24.it/

Www.Auto-doc.it