fiat600

 La Topolino Belvedere, cioè la piccola station wagon interamente metallica, è stata presentata a febbraio 1952 al Salone di Bruxelles e ad aprile affronta per la prima volta il pubblico italiano sotto le volte di Torino Esposizioni. Sono i giorni in cui la Fiom fa conoscere all’opinione pubblica la sua vetturetta immaginaria, e questo irrita non poco la Fiat.
 

Come nasce la Fiat 600

di Marco Visani su epocAuto di maggio

Primavera 1952: la Fiom-Cgil sfida la Fiat sul terreno del lavoro, della produzione e dello sviluppo industriale proponendole il progetto di una vetturetta popolare con cui sostituire la Topolino. Ma a Mirafiori non ci stanno e gridano al complotto:  «Ci avete rubato l’idea». Poi nel 1955 nasce la 600 e il sindacato s’intesta il merito.
Come andarono realmente le cose?

Scioperi, cortei, assemblee, battaglie per i salari e le condizioni di lavoro. Nella storia del sindacato c’è stato tutto questo, ma anche dell’altro: momenti in cui la tutela della dignità degli operai è andata di pari passo con slanci propositivi che, letti con gli occhi di oggi, hanno quasi dell’incredibile. C’è una vicenda, poco conosciuta, che racconta magistralmente questo volto di un sindacato molto più propellente che antagonista. Ha due protagonisti: la Fiat e la Fiom-Cgil. Siamo nella primavera 1952, la guerra è finita da sette anni e a Mirafiori si lavora a pieno regime sull’onda dell’euforia della ricostruzione. Dopo avere aggiornato tra il 1948 e il 1950 i vecchi modelli d’anteguerra (la 1100, la 1500 a sei cilindri ma soprattutto la 500 Topolino con le serie B e C e le giardinette) la maggiore industria nazionale presenta a marzo 1950 il primo modello totalmente nuovo, la 1400. È la prima vettura a scocca portante della marca, ha finalmente i parafanghi integrati secondo la linea Ponton e il riscaldamento nonché la ventilazione di serie.

.... (articolo completo su epocAuto 5/2019)

 

 

 

L'articolo completo è su epocAuto di maggio
In tutte le edicole a 2.80 euro

copertina2019 5

 
NON CONOSCI EPOCAUTO? RICHIEDI UNA COPIA OMAGGIO IN VISIONE A Questo indirizzo email è protetto dagli spambots. È necessario abilitare JavaScript per vederlo.
indicando nome, cognome e indirizzo completo, riceverai il primo numero raggiungibile 

Cerca tra gli annunci

 

HttP://Www.pezzidiricambio24.it/

Www.Auto-doc.it