MARCHE ITALIANE SCOMPARSE
 

IL CASO CISITALIA 1944-1964

 
di Nino Balestra - su epocAuto di agosto
 

La Cisitalia (Compagnia Industriale Sportiva Italia) nacque a Torino nel 1944 per costruire attrezzature per officine, biciclette, ecc. fondata da Piero Dusio, ricco industriale, presidente della Juventus e proprietario di una scuderia di auto da corsa già dagli anni ’30.

(... articolo completo su epocAuto di agosto)

Queste auto, nate dal sogno di un imprenditore combattivo e rampante, sono a testimoniare il genio creativo italiano e l’abilità di designer e progettisti di casa nostra, quelli che hanno creato il vero “made in Italy” che ancora oggi traina la nostra economia.
I prodotti di questa magica combinazione sono altresì il sogno di tanti appassionati collezionisti nel mondo.

Cisitalia 3 202 coupe 1947109
 

La stupenda 202 coupè esposta al Salone di Parigi del 1947 dove suscitò clamore per la linea innovativa, con il cofano più basso dei parafanghi ed una linea pulita e levigata, che detterà lo stile italiano nel mondo.

Cisitalia 1 CISI D46 1946107
 

Tazio Nuvolari in piena azione nella sua Mantova nell’ottobre 1946, sulle strade dei Circuito del Te. Sarà 1° di categoria e 2° assoluto con la piccola Cisitalia D46, 1100 e 55/60 cavalli.

 

Cerca tra gli annunci

 

HttP://Www.pezzidiricambio24.it/

Www.Auto-doc.it